Questo Sì
unpersonal shopper

Il Triciclo on the road

il triciclo che muta con te

triciclo-Smartrike-4in1Il triciclo è l’icona per antonomasia dell’infanzia, ha quel sapore romantico dell’età che fugge, è un oggetto archiviato nella memoria dei più, un oggetto che al contrario di molti altri non cresce, non si evolve e rimane confinato all’età del gioco e dell’innocenza.

La bici cresce, e ci accompagna in altri momenti della vita, magari perde le rotelle, ma entra a far parte anche del mondo adulto, il triciclo invece è un ricordo, una fotografia dai toni sfuocati. Un compagno di viaggio che non si cambia, per questa sua unicità nostalgica la scelta del triciclo è molto delicata. Il colore, la forma, il materiale, l’equilibro tra caratteristiche utili e secondarie, c’è molto da scegliere quando si decide di regalare un tre ruote ai propri piccoli.

Triciclo on the road

La prima scelta da affrontare è relativa alla funzione primaria. Il triciclo può essere un cavalcabile da gioco che i bambini utilizzano in autonomia, adatto a piccoli spostamenti in un raggio limitato, legato al rimanere più che all’andare. Il triciclo può invece essere a tutti gli effetti un mezzo di trasporto adatto anche alle passeggiate più lunghe, un passeggino più ludico ed attraente, in cui i piccoli non sono spettatori passivi ma coautori del loro girovagare.

Il triciclo della nostra bimba

Noi amiamo camminare, vagare in città, gironzolare per le vie del centro storico e lungo lago, abbiamo quindi optato per un triciclo fatto per macinare strada: lo Smartrike 4 in 1. Viola si è divertita a scorrazzare fin da subito, quando non aveva ancora un anno lo usava con le cinture e la ringhiera di sicurezza, dai due anni abbiamo tolto tutto e lo abbiamo reso smart a tutti gli effetti.

Le configurazioni possibili

Lo Smartrike 4 in 1 nasce infatti per evolversi insieme ai sui piccoli proprietari, la configurazione iniziale prevede una ringhiera in plastica, le cinture di sicurezza, il manubrio slegato dalla ruota e la pedalata a vuoto così che sia facile dirigerlo dove si vuole. Quando i piccoli crescono è possibile rimuovere parasole, ringhiera e cinture per una sensazione di maggiore libertà, è possibile collegare manubrio e pedali alla ruota fornendo il controllo del movimento, ed infine rimuovere l’intero maniglione per fornire assoluta autonomia ai bimbi.

Accessori

Questo triciclo da passeggio ha una maniglia che ci consente di guidarlo agilmente con una mano, ha le ruote in gomma in modo da essere abbastanza silenzioso sia sull’asfalto sia sul pavé, è dotato di sospensioni, di una grande ruota anteriore girevole per le curve più strette, il sedile lavabile è morbido e imbottito.
Essendo adatto ad un utilizzo on the road è dotato di un parasole regolabile e di 3 portaoggetti: uno in plastica di piccole dimensioni sul quale poggia una sacca in tessuto, ed uno sul maniglione. Noi utilizziamo il portaoggetti in plastica per gli oggetti di uso infrequente, come ad esempio la confezione di scorta di salviettine umidificate, la brsa in tessuto a pois, data la generosa capienza, per trasportare i giochi come palla, secchiello, palette, bolle di sapone, un paio di libri e qualche snack, infine in alto, sul maniglione, teniamo chiavi e smartphone.

Commenti
Loading...